Menu
Nasce il tuo sorriso,
Un’alba che incendia,
Un tramonto ardente che silenzioso si spegne.
Un sogno azzurro,
Un mare, fermo, incantato nella bianca luce dei primi bagliori.
Un vento che ispira il canto di un albero solitario,
Un vento che cercava solo, l’ultima luce sola e pungente,
Solo per sfiorarla,
Solo accarezzarla.
Un sogno bianco,
Una vita pura, una verità gridata,
Una fiamma ghiacciata,
Una lancia di luce, conficcata nel tuo respiro leggero
Tra le vette ammantate, pure, della tua meraviglia.
Un ricordo d’oro,
La danza del grano maturo,
Maturo, il suo frutto, il suo profumo.
Semplice, umile e preziosa la sua spiga.
Il tuo sorriso.
Un’alba che incendia
Un tramonto che spegne..

Due cose su SemplicePoesia

Vedi tutti i post
No Posts for this author.
[Voti: 1    Media Voto: 4/5]

Le recensioni di questo racconto

Non ci sono recensioni per questo post