Menu

unapaperaagalla

  • Alba Grazioli ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 10 mesi fa

    Ciao a tutti! Qual è il vostro libro del cuore ambientato a Parigi? Il mio sicuramente “La schiuma dei giorni” di Boris Vian (amato anche da @lidia): un incredibile romanzo surrealista che sembra scritto con la delicatezza e le sfumature degli acquerelli, una storia d’amore sopra le righe, ricca di inventiva e immaginazione, ma anche densa di…[Leggi tutto]

    2+
  • Fabio Antinucci ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 10 mesi fa

    Benvenuti a Parigi, ragazzi!
    Capitale della nazione romantica per eccellenza, ricca di Storia, segreti e arte, attraversata da un fiume iconico quanto la città stessa e teatro della più importante rivoluzione pre-novecentesca, la città è teatro di alcuni dei più grandi romanzi della letteratura francese.
    Qualcuno si è mai inoltrato fra i suoi…[Leggi tutto]

    2+
  • Fabio Antinucci ha inviato un aggiornamento 2 anni, 10 mesi fa

    Buongiorno ragazzi!

    Questa settimana vi proponiamo un’attività molto divertente da portare avanti qui sul sito, mille parole per giornata: inizia la nostra prima Geeko Writing Week.
    In cosa consiste?

    -L’obiettivo è quello di allenarsi a scrivere con costanza e disciplina: da mercoledì 14 a mercoledì 21 novembre i partecipanti dovranno scriver…[Leggi tutto]

    4+
  • Fabio Antinucci ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Palestra degli scrittoriPalestra degli scrittori 2 anni, 10 mesi fa

    Buongiorno ragazzi!

    Questa settimana vi proponiamo un’attività molto divertente da portare avanti qui sul sito, mille parole per giornata: inizia la nostra prima Geeko Writing Week.
    In cosa consiste?

    -L’obiettivo è quello di allenarsi a scrivere con costanza e disciplina: da mercoledì 14 a mercoledì 21 novembre i partecipanti dovranno scr…[Leggi tutto]

    0
  • Redazione Geeko Editor ha inviato un aggiornamento 2 anni, 10 mesi fa

    +++Rullo di tamburi!+++
    Per il contest di autunno un risultato inatteso: il vincitore, basato sul voto medio ottenuto dal racconto, è “L’eclissi del secolo” di @inverosimilmente, che si aggiudica la vittoria con un punteggio di 5 su 5. Tuttavia “Una piccola vita” di @JessicaZanardo, pur avendo ottenuto un risultato leggermente inferiore (4.4 su…[Leggi tutto]

    3+
  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Buonanotte, grazie per aver partecipato e alla prossima!
    🙂
    @unapaperaagalla

    0
  • MaddalenaValentinah ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 11 mesi fa

    Vi lascio una domandina e poi ritorno a millesimi e termosifoni: ognuno di noi ha scritto di malinconia, ma qual’è il primo ricordo in assoluto della vita? Il primo che ricordate… scusate il gioco di parole @vale @mudblonde @inverosimilmente @OrnellaPatrizia @unapaperaagalla @Andy @JessicaZanardo @maddalenavalentinah @Laren (non so se i tag dal…[Leggi tutto]

    4+
    • una vacanza del 1984 o forse una recita all’asilo non ricordo se del 1983. Nel primo caso mi sono ustionato il piede in un falò sulla spiaggia spento male, nel secondo io ero vestito da ape e mia sorella da fiorellino (ah se c’era mia sorella all’asilo doveva essere il 1985). Quindi il mio primo ricordo è l’usitone al piede. Ricordo che eravamo a…[Leggi tutto]

    • @alba il tuo è un bellissimo ricordo. Molto più del mio (vedi le polpette). Credo che il mio ricordo sia legato all’evento doloroso in se e a tutto ciò che è poi scaturito. Il tuo è un ricordo emozionale.
      Anche io sono curioso di sentire gli altri.

    • Bellissima domanda. Peccato non poter rispondere perchè la mia memoria fa acqua da tutte le parti e ormai mi confondo tra quello che ricordo in prima persona e i ricordi che ho ricostruito nella mente grazie alle foto.
      Tra gli avvenimenti che sono certa siano frutto di ricordi, vi è una sfilza di episodi imbarazzanti avvenuti all’asilo, come q…[Leggi tutto]

    • Me ne vengono in mente tanti, soprattutto legati all’infanzia. Uno fra tutti una brutta caduta all’uscita della scuola. Camminavo con mia sorella e per salutare un’amica che mi aveva chiamato, inciampai su ciò che era rimasto di un vecchio paletto.
      Ricordo il dolore alla faccia e l’asfalto bollente come fosse ieri.
      Non c’è malinconia in questo r…[Leggi tutto]

  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    @unapaperaagalla io continuo ad essere senza speranza nelle barzellette!
    🙂
    Con la recitazione ci si può buttare in qualunque momento; nel mio caso è stata un’esperienza che mi ha cambiata tantissimo, perché ha tirato fuori lati di me che non conoscevo, oltre a darmi tanti spunti, umani, emotivi, culturali, di riflessione. Credo che influenzi an…[Leggi tutto]

    1+
  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Anche io amo “Midnight in Paris” <3
    Se dovessi scegliere un'epoca, anche io mi catapulterei nella Belle Epoque parigina, come @unapaperaagalla, ma non mi dispiacerebbe fare una capatina anche negli anni '70 e vivere l'epoca delle contestazioni e della prima ondata di femminismo (sono un'anima romantica e ribelle allo stesso tempo!).
    Però non mi…[Leggi tutto]

    2+
    • @alba che bel concetto che hai espresso!

      Comunque c’è da dire che, almeno per quanto mi riguarda, oltre all’atmosfera di quei tempi, adorerei indossare gli abiti ottocenteschi (e anni ’20 e anche anni ’50).

  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    @unapaperaagalla che bel significato che ha il tuo nick!
    😀

    1+
  • MaddalenaValentinah ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Mi associo a quanto sopra scritto da @inverosimilmente e @unapaperaagalla (ps come nasce il tuo nick?)

    1+
  • Fabio Antinucci ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 11 mesi fa

    Domanda tecnica per i partecipanti: ma per voi per un autore è più facile far commuovere o far ridere? C’è sempre, spesso nella recitazione, questo luogo comune, ovvero che far ridere sia facilissimo e far piangere no. Che ne pensate? Vale per la scrittura?
    @vale @mudblonde @inverosimilmente @OrnellaPatrizia
    @unapaperaagalla @Andy @JessicaZanardo [Leggi tutto]

    1+
  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Ciao @unapaperaagalla! Ho notato che nei tuoi testi spesso ti rivolgi a entità o oggetti inanimati con cui hai un legame particolare (forse perché evocano ricordi e suggestioni), con uno stile poetico e intriso di emozione. Mi è piaciuto molto il tuo dialogo con Lisbona. Come mai proprio questa città? Cosa ha significato/significa per te?
    🙂

    1+
  • Alba Grazioli ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 11 mesi fa

    Domanda per tutti gli scrittori partecipanti: da cosa avete tratto ispirazione per il vostro racconto?
    Avete riadattato una storia o un’idea che già avevate o avete scritto un testo appositamente per questo contest?
    @vale @mudblonde @inverosimilmente @ornellapatrizia @unapaperaagalla @andy @laren @maddalenavalentinah @jessicazanardo

    3+
    • Buona sera a tutti. Forse per la prima volta è un idea totalmente originale che nasceva durante la scrittura stessa.

    • Ho diversi amici e parenti che hanno lasciato le loro città per andare a lavorare al nord. E ancora oggi, in pensione e tornati a casa, non sanno se sono napoletani, salernitani o milanesi… E anche i miei cugini che sono a Modena non si sentono modenesi e nemmeno napoletani. Italiani si!

    • Ciao a tutti. Anche per me l’idea è stata totalmente originale anche se alcune delle sensazioni che descrivo sono ahimè sensazioni che ho provato e che la memoria ha tirato fuori raccontando la disperazione del mio personaggio.

      • Ciao @vale, benvenuta! Come stai?
        Credo che una delle cose belle della scrittura sia proprio la possibilità di tirare fuori, “esorcizzare” e rielaborare ciò che si vive, magari proiettando le nostre emozioni su un personaggio diverso rispetto a chi scrive. In questo caso hai trovato la scrittura liberatoria?
        🙂

    • Buonasera a tutti Geeki!
      Per rispondere alla domanda: ho scritto il racconto appositamente per il contest, ma i temi trattati sono interamente autobiografici. Ho immaginato di scrivere un diario per tutta la durata della mia vita, enfatizzando il concetto di potenziale sprecato e di malinconia ciclica e ripetuta nel tempo.

      • Ciao @mudblonde! Bellissima idea, sia la possibilità di osservare la vita di una persona attraverso un diario che intreccia passato, presente e futuro rispetto al momento in cui il lettore osserva la storia, sia la riflessione di fondo, contenuta già nel titolo (che trovo geniale). Visto che parli di temi autobiografici, ho due curiosità da ch…[Leggi tutto]

    • @alba grazie! Grazie sopratutto per il commento al titolo! All’inizio ero titubante, temevo fosse sconnesso con il tema o comunque non troppo attinente. Adesso, lo vedo come l’unica opzione sensata e possibile. Non so se mi spiego.
      Per rispondere alle tue domande, innanzitutto, scrivere il racconto mi ha aiutata a mettere nero su bianco un…[Leggi tutto]

  • Fabio Antinucci ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 11 mesi fa

    Ricordi: ricordi di città visitate e amate, di primi amori, di terre lontane e abbandonate a malincuore, di persone indimenticabili.
    Sono tanti i ricordi che ci hanno accompagnato durante questo contest, tanti gli esempi di “ricordo” indagati dai nostri autori, e noi siamo qui per parlarne e discuterne. Buonaser a chi è già in linea e a chi ci ra…[Leggi tutto]

    2+
    • Ciao a tutti. Che bella questa serata! Per ora ci sono io (Madda), Vale subentra tra un’ora. Caffettino, sigaretta e serata letteraria. Non vedevo l’ora

    • L’autunno è una stagione che, una volta uscita dagli studi, ho imparato ad apprezzare. Prima, significava soltanto l’odiato momento di tornare sui banchi e sui libri. Adesso mi piace, sopratutto – può sembrare assurdo, lo so – perchè il mio giardino mi gratifica con un sacco di frutti e ortaggi che amo.
      Nessuna stagione, tuttavia, potrà mai bat…[Leggi tutto]

  • inverosimilmente ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Bella narrazione, come ho scritto per un altro racconto, si avvicina molto ad una poesia. Quindi anche la lunghezza non è eccessiva (avevamo 12000 battute, ma esagerare su questo tipo di narrazione poteva essere stucchevole). Ottima anche la tecnica (punto di vista della foglia). Hai evidenziato molto i sentimenti, più che ciò che vedeva og…[Leggi tutto]

    0
  • Fabio Antinucci ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Palestra degli scrittoriPalestra degli scrittori 2 anni, 11 mesi fa

    Geeki, tutti a raccolta, parte un nuovo minicontest!
    Sapreste scrivere un mini-racconto ispirato ad una parola intraducibile? Mettitevi alla prova: utilizzate un massimo di 6.000 battute, lasciati ispirare dalla parola di questa settimana, “komorebi” qui, nel gruppo!
    In bocca al lupo e buona scrittura!

    @olimpiabrancaleone @inverosimilmente @margh…[Leggi tutto]

    0
  • Redazione Geeko Editor ha inviato un aggiornamento 2 anni, 11 mesi fa

    Buongiorno Geeki! Abbiamo pubblicato tutti i racconti che partecipano al contest “Un ricordo malinconico”: potete leggere e votare i vostri preferiti fino al 29 ottobre.
    Martedì 23 ottobre alle 21.00 siete tutti invitati, autori e lettori, qui sul caffè letterario per parlare delle storie partecipanti, per scambiarci opinioni e c…[Leggi tutto]

    4+
  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Da amante del caffè non posso che apprezzare questo racconto! Anche per me la preparazione del caffè con la moka è un rito, che amo celebrare in ogni attimo. Mi è piaciuta la digressione su una semplice giornata al mare, collegata al presente grazie al l’aroma evocativo del caffè. Hai una scrittura elegante e piacevole da leggere, non è scont…[Leggi tutto]

    1+
  • Alba Grazioli ha pubblicato un nuovo commento all'attività 2 anni, 11 mesi fa

    Questo racconto mi ha molto colpito, ogni frase è densa di emozioni forti, dalla nostalgia al dolore, dal divertimento alla gratitudine. È una storia di famiglia, di legami, di perdite, di simboli, in cui ognuno può riconoscersi e che per questo riesce ad arrivare ad ogni lettore. Diverse frasi mi hanno smosso qualcosa, forse più di tutte: “ho ini…[Leggi tutto]

    0