Menu

Attività

  • Redazione Geeko Editor ha inviato un aggiornamento 2 anni, 7 mesi fa

    Cari Geeki RULLO DI TAMBURI per i risultati del contest “Incontri in metropolitana”, con tanto di classifica!

    Il vincitore del concorso è il racconto “Memorie metropolitane”, di @thatsfab, con ben 8 voti! A lui vanno i nostri complimenti per questo bel risultato.

    Ecco invece il resto della classifica:
    2° classificato: Incontri in metropolitana-L’inganno e l’amore, di @jessicazanardo (7 voti);
    3° classificato: Metronight, di @yume (6 voti);
    4° classificato: La mia vita in metropolitana, di @ritapinna (5 voti);
    5° classificato: Caterina, di @maddalenavalentinah (4 voti);
    6° classificato: ex aequo fra “Vendetta tremenda vendetta” di @alessandra e “Questa è la fine” di @inverosimilmente (3 voti);
    7° classificato: “Mi ricordo di te”, di @licci (1 voto);
    8° classificato: ex aequo fra “Ciuffo ribelle” di @luce e “La fuga del tempo” di @margheritapace (0 voti).

    Ringraziamo i tanti fantastici partecipanti per aver reso davvero combattuto e indimenticabile il nostro “Incontri in metropolitana”, e vi diamo appuntamento al prossimo contest, già in fase di progettazione!
    Ciao! ^_^

    0
    • Devo dire che il livello della competizione è stato alto. Ma voglio fare una critica.

      C’erano racconti davvero ben scritti e originali. Peccato ci siano stati solo 34 voti (considerando 11 partecipanti). Tutti noi autori dovremmo aiutare i Geeki a promuovere i contest (@ritapinna lo fa puntualmente sui social), dentro e fuori il caffè letterario. Avere più critiche, giudizi e commenti (così come avere più votanti) rende la competizione più accattivante e di conseguenza spinge gli autori verso l’eccellenza. Se si fa un rapporto tra commenti ricevuto e voti siamo 58 vs 34, è vero che ci sono le risposte degli autori, ma ci sono anche i voti degli stessi. Quindi (secondo me) i conti non tornano. Nel mio commento si potrà leggere che ho recensito molto positivamente il racconto vincitore (ancora complimenti @thatsfab), ma ad esempio, il racconto secondo classificato ha ricevuto molti più commenti (contando solo i positivi epurati dalle risposte 9 contro 3).

      Già pregusto il prossimo contest!

      • Probabilmente i pochi voti sono dovuti al sistema di registrazione. registrarsi per molti è ostico, perchè devi entrare nel server di posta elettronica a volte non arriva e devi aspettare l’approvazione. Consiglio i webmaster di inglobare nel sito la registrazione tramite facebook o google, questo rende molto più facile l’accesso, sia per i commenti che per i voti. Quindi, io posso divulgare il contest e i racconti, ma alla fine non serve per le votazioni o commenti per via della registrazione al sito.

    • Ciao a tutti, state sollevando dei punti molto interessanti per la nostra community: quel che stiamo notando in queste settimane è che, a parte un piccolo zoccolo duro di Geeki che sta prendendo gusto a commentare e intervenire, molti rimangono in silenzio leggendo pochi altri racconti (se non nessuno) oltre ai loro e non partecipando alla discussione.
      Forse dovremo cercare nuove strategie e convengenze, fuori da qui (per farci conoscere), ma forse anche qui.
      Ci stiamo lavorando, perché vorremmo davvero un giorno arrivare ad avere ogni giorno un’attività come il gioco letterario, una serata autore, una bella discussione sui nostri scritti, però spesso vediamo anche che parecchie persone non partecipano molto di loro, ed è un peccato!

    • Buonasera a tutti,
      io credo che sarebbe ancora meglio se fosse possibile votare senza doversi registrare, ma non ho la certezza sia fattibile.
      Per quanto mi riguarda purtroppo sono riuscita a leggere tutti i racconti, a votarli, ma non a commentarli. Dipende da ognuno, alla fine, ma per quanto mi riguarda il tempo a disposizione è stato poco.
      E ancora ho da capire bene come funziona il tutto (blog, interventi e quant’altro).

      Vedrò di applicarmi e muovermi maggiormente la prossima volta, se ci sarà.
      Buona serata a tutti.

      Ah comunque ho partecipato anche io al contest.

    • Ops, piccola svista nella trascrizione, aspettate…

    • Ciao a tutti! Intanto complimenti a tutti i partecipanti, ho letto con attenzione tutti i racconti e tutti mi hanno lasciato qualcosa, un’immagine, una riflessione, un’emozione, un’ispirazione… E’ stato bello vedere come questo tema sia stato declinato in tanti stili e tematiche differenti. E’ stata molto bella e stimolante anche la partecipazione tramite commenti di molti di voi, è questo il vero spirito di Geeko: il confronto costruttivo e lo scambio di impressioni e consigli.
      Forse è vero che il numero dei voti è basso rispetto alla partecipazione, ma so anche che alcuni non hanno fatto in tempo a votare o a leggere tutti i racconti; forse il tempo che abbiamo stabilito per la lettura e la votazione è stato troppo limitato, ne faremo tesoro per la prossima volta.
      Il numero di geeki è in costante crescita, ma non tutti sono utenti attivi e credo che questo dipenda essenzialmente dal fatto che il sito deve ancora “ingranare”: essendo un social, la sua attività dipende per larga parte dalla produzione di contenuti dei suoi utenti e ancora non abbiamo raggiunto un flusso tale da far venire voglia di aprire tutti i giorni il sito per vedere le novità e per partecipare. D’altronde, i social spesso hanno bisogno di migliaia, se non milioni di iscritti, per ottenere un flusso di contenuti e utenti continuo.
      Da parte nostra, come accennava Fabio, ci impegneremo per creare più attività coinvolgenti sul sito per favorire gli accessi e la partecipazione, come giochi narrativi, serate autore, letture condivise e altro.
      Forse la nostra attività può sembrare ben avviata, ma il sito è online solo da pochi mesi e noi stiamo ancora valutando le risposte delle persone alla nostra idea, mettendo in discussione continuamente processi e metodi di comunicazione. In quest’ottica tutte le vostre segnalazioni per migliorare le funzionalità del sito o per orientare la navigazione sono ben accette!
      Per quanto riguarda il form di registrazione, stiamo valutando effettivamente la possibilità di far effettuare l’accesso anche tramite facebook e google, ma ci sono delle criticità, quindi l’idea è ancora al vaglio.
      Non sono invece d’accordo riguardo l’idea di far votare senza la registrazione: la nostra scelta di rendere alcune sezioni e funzionalità accessibili soltanto tramite registrazione è finalizzata alla creazione di una comunità di appassionati di lettura e scrittura che partecipino attivamente, scambiandosi opinioni e mettendosi in gioco. In questo senso la registrazione non è un ostacolo tecnico al voto, ma è come la tessera della biblioteca, o di un’associazione culturale, serve per indicare l’appartenenza ad una community e per ottenere degli speciali “privilegi” in questo senso. Si tratta un po’ della nostra filosofia, insomma.
      Per ogni dubbio sul funzionamento del sito (che è molto variegato e quindi può disorientare) potete guardare le FAQ, scriverci una mail a geekoeditor@gmail.com, o anche mandarci un messaggio attraverso la messaggistica privata del sito.
      Ci fa molto piacere ricevere i vostri feedback e rispondere alle vostre domande.
      Grazie ancora per i vostri commenti @inverosimilmente, @maddalenavalentinah, @ritapinna, @manna-lisa, ci sentiamo ( e leggiamo) presto!

    • Buonasera!
      Intanto vi ringrazio molto, davvero di cuore.
      Poi, per quanto mi riguarda, essendo “nuova” di qui, devo ancora capire bene come funzioni il tutto! Ho commentato i racconti che mi avevano più colpito e ne ho anche votati alcuni 🙂 è stata una cosa molto carina. Però è vero, il tempo per leggere/ commentare è stato forse troppo poco (?) o per lo meno, a me, è davvero volato! 🙂