Menu

ornellapatrizia

  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 10 mesi fa

    Che ne pensate delle pellicole ispirate ai suoi romanzi? Qualcuna che consigliereste? (Meglio se datate 🙂 )

    0
  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 10 mesi fa

    Quali sono i libri/film/racconti che vi hanno più spaventato? Da parte mia potrei nominare un racconto su un luogo infestato di un piccolo paesino…(vedi alla voce Avviamento)
    😛

    3+
  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 10 mesi fa

    Buonasera a tutti ! Ho una piccola curiosità per gli appassionati del genere: quale è stato il primo libro/film a farvi appassionare e perchè?

    3+
    • Di sicuro l’amore a prima vista c’è stato con Shining di Stanley Kubrick, che non è solo un grande horror, ma anche forse fra i più bei film di tutti i tempi. Ed è stato il film che mi ha fatto capire quanto l’horror possa essere trattato in maniera adulta 😉

    • Io non sono un’appassionata del genere, ma quando ero adolescente ho avuto la mia fase da amante di horror (credo quasi “fisiologica”), supportata anche da @nadiayume. Un film che mi colpì particolarmente all’epoca è stato “Darkness” di Jaume Balaguerò. Qualcuno lo conosce?
      😀

      • la mia passione da piccolina era Nightmare 😀
        Poi anche Pet Sematary (non so in Italia come lo hanno chiamato, ma questo non è un errore, si chiamava davvero così :-D)

      • Pesante e molto bello, come quasi tutti i film horror spagnoli.
        Gli spagnoli ci sanno fare con l’horror di matrice “cattolico/demoniaca”, sia perché molto segnati dalla religione, sia perché l’eredità del franchismo ancora pesa e, a differenza di altri regimi fascisti, la componente religiosa era maledettamente forte e oppressiva. 😉

  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 11 mesi fa

    C’è qualche “nostalgico di epoche mai vissute”? La cosiddetta “Sindrome dell’età dell’oro” di cui parla anche Woody Allen nel film Midnigt in Paris… da parte mia ne soffro terribilmente e non so da cosa derivi (Ah, la cara vecchia Parigi degli anni ’20… *__*)

    4+
    • Bellissimo Midnight in Paris!!

    • Mi piacerebbe fare un salto negli anni della cosiddetta ‘Belle époque’, annusare qua e là nei teatri e nei caffè letterari che Parigi ma comunque la Francia in generale hanno culturalmente nel DNA. Poi comunque tornerei qui, in questo presente, difficile, incerto che molti, troppi continuano a spacciare per un tempo senza scelte. La storia pa…[Leggi tutto]

    • In realtà credo che moltissima della nostra percezione delle altre epoche sia influenzata dal cinema e dalla letteratura (che non sono mai la proeizione perfetta delle diverse epoche nelle quali sono ambientati), però sì, ci sono periodi che mi fanno impazzire e, assurdamente, mi sembrano molto più semplici da affrontare rispetto all’oggi, epo…[Leggi tutto]

    • Eccomi eccomi!!! Pensa, ho preso proprio spunto dal concetto espresso in Midnight in Paris per il mio racconto del contest!
      A volte penso che questo film l’abbia scritto io (magari!!!!)
      Se potessi scegliere un’epoca, sarebbe sicuramente la Londra Vittoriana. Ma anche Parigi negli anni venti non mi dispiacerebbe!

    • io vorrei vivere agli albori del mondo ma in un time laps molto veloce per vedere coem si è formato. Scherzo mi è venuta mentre scrivevo. Mi piacerebbe però essere in America negli anni 50, magari lavorare in un bar o in un motel…

    • Anche io amo “Midnight in Paris” <3
      Se dovessi scegliere un'epoca, anche io mi catapulterei nella Belle Epoque parigina, come @unapaperaagalla, ma non mi dispiacerebbe fare una capatina anche negli anni '70 e vivere l'epoca delle contestazioni e della prima ondata di femminismo (sono un'anima romantica e ribelle allo stesso tempo!).
      Però non mi…[Leggi tutto]

      • @alba che bel concetto che hai espresso!

        Comunque c’è da dire che, almeno per quanto mi riguarda, oltre all’atmosfera di quei tempi, adorerei indossare gli abiti ottocenteschi (e anni ’20 e anche anni ’50).

    • È difficile dire in quale epoca mi piacerebbe vivere. Non riesco ad immaginarmene una in particolare. Gli anni sessanta o settanta forse? Non saprei. Per ora provo a vivere questa e vediamo cosa succede 😉

  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 11 mesi fa

    Buonasera a tutti e benvenuti! Anzitutto complimenti ai partecipanti del contest per le vostre meravigliose composizioni e poi una semplicissima domanda per tutti: avete tratto ispirazione da episodi/momenti realmente accaduti/autobiografici o sono solo il frutto della vostra fantasia?

    4+
  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 11 mesi fa

    Buonasera a tutti! Come scritto sotto anche io non sono una grandissima fan delle serie TV (amo troppo ahimè il cinema vecchia maniera) ma se trovassi il tempo lo dedicherei volentieri a qualche serie interessante (qualche consiglio?). Tra quelle che mi stuzzicano ultimamente vi è The Handmaid’s Tale, (ho appena iniziato il romanzo a cui si i…[Leggi tutto]

    2+
  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 11 mesi fa

    Carissima, un’altra semplicissima domanda: a chi consiglieresti il tuo libro e perchè?
    😉

    1+
    • Innanzitutto, a tutti gli adolescenti, perché credo che possano ritrovarsi nelle sensazioni descritte. In secondo luogo, a tutti i genitori, insegnanti, educatori, zii, gente che a che fare con gli adolescenti italiani oggi, per capire un po’ cosa c’è nella loro testa.

  • Lidia Verdone ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 11 mesi fa

    Buonasera a tutti, in particolare alla nostra autrice Margherita @margheritapace
    🙂
    Una semplicissima domanda per cominciare: dove hai preso ispirazione per raccontare la tua storia? E riguardo i personaggi, ti sei ispirata a qualcuno o sono frutto della tua fantasia ?
    🙂

    2+
    • Ciao! Grazie della domanda. L’ispirazione, come scrivevo a @nadiayume qui sotto, mi è venuta principalmente dalla mia esperienza personale. Molte piccole scene del romanzo sono episodi realmente accaduti, a me o alle persone che conosco. Stesso per i personaggi: alcuni sono completamente inventati, altri ispirati a conoscenti, tutti sono comunque…[Leggi tutto]

  • 0
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 2 mesi fa

    Buonasera a tutti, in particolare a @olimpiabrancaleone :* Mi scuso per orario ma avevo un impegno di lavoro e sono rientrata solo ora ahimè… Avrei tantissime domande da farti ma dato orario solo due piccolissime curiosità: come nasce la tua passione per la scrittura? E riguardo al tuo meraviglioso romanzo, so che si è sviluppato in un tempo re…[Leggi tutto]

    3+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 3 mesi fa

    Nostalgia dei vecchi libri per bambini illustrati *__* Buonanotte a tutti, geeki

    4+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 3 mesi fa

    Buonasera a tutti! Amo le graphic novel anche se ne vorrei leggere più di quanto non faccia (ahimè, devo dare la precedenza ai libri ) Qualche suggerimento in merito? Come stile adoro quello delicato e poetico di Jiro Taniguchi 🙂

    2+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 3 mesi fa

    E se lanciassi un “Expecto Patronum” su quale ricordo felice vi concentrereste?
    (Perdonate lo psicosentimentalismo, sempre li finisco… :))

    1+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 3 mesi fa

    I famosi quiz “A quale casa di Howgarts appartieni?” scommetto li avete fatti tutti…quali sono i vostri risultati? 😛
    (O a quale pensate/vi piacerebbe appartenere? )

    0
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 3 mesi fa

    Una piccola curiosità : quale incantesimo vi piacerebbe poter usare nella vita di tutti i giorni?
    Qui c’è la lista completa: https://www.studentville.it/divertirsi/incantesimi-di-harry-potter-elenco-completo/

    (Da parte mia , l’incantesimo di Disillusione (Desilludo) – per rendersi invisibili e l’incantesimo della Legilimanzia ( Legilim…[Leggi tutto]

    2+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 3 mesi fa

    Buonasera a tutti ragazzi, faccio subito “coming out “: non ho letto nessun libro di Harry Potter ( ma in compenso ho visto tutti i film..) Purtroppo non amo particolarmente il genere fantasy (sarà perché vedo già normalmente unicorni, elfi e draghi ?! ) quanto piuttosto sua sorella, Miss. fantascienza. Vorrei però rimediare alla mia (eretic…[Leggi tutto]

    1+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 4 mesi fa

    Buonasera a tutti! Per gli appassionati del genere: quale è il vostro libro preferito e quello/i che consigliereste di leggere?

    2+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 4 mesi fa

    @alessandro-mambelli, volgendo verso il semi-serio, una domanda molto seria e poco semi : anche tu, come Paul hai una propensione per i pazzi e solitari? ( personalmente, è la categoria a cui appart…ehm che preferisco 😛 ) Potresti rispondere senza usare la “C”? 😀

    5+
  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 4 mesi fa

    @alessandro-mambelli, nel tuo libro Paul si autodefinisce una “puttana letteraria”. Cosa ne pensi degli scrittori che si “prostituiscono” per vendere? E tu, scriveresti mai un qualcosa lontano dalla pura ispirazione ma che abbia più possibilità di vendere?

    4+
    • Ora come ora ti direi di no, però chissà, magari fra vent’anni sarò una vecchia meteora che pur di mangiare o ritornare sulla scena venderebbe qualsiasi cosa. Ma lo penso ora e credo che continuerò a pensarlo, non mi piace quando si scrive qualcosa solo perchè si deve vendere e basta. Una volta una persona mi ha detto che finché non si togli…[Leggi tutto]

      • Ottima risposta e condivido in pieno, anche per me l’arte è pura espressione ed ispirazione, forzarla verso fini commerciali equivale a farla morire! (Anche se ahimè, il nostro caro, vecchio mondo contemporaneo ne è tristemente pieno di esempi…)

  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 2 anni, 4 mesi fa

    Ciao @alessandro-mambelli e benventuto tra noi! Per iniziare, una piccola curiosità : da dove nasce la scelta di ambientare il tuo bel romanzo in un luogo (Los Angeles) ed un tempo (anni 80) così lontani (immagino) da te e dal tuo vissuto ? 🙂

    1+
  • Carica di più