Menu

Mudblonde

  • Mudblonde ha scritto un nuovo articolo, L’ultima notte del Lonely Crow in Concorsi 1 settimana fa

    Luci ambrate irradiano dalle abat-jour poggiate sui tavolini rotondi; piccoli deboli aloni sufficienti ad accennare i tratti somatici di chi ti sta di fronte. Il fumo della sala ne spande i riverberi, offuscandoli […]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    @alba che bel concetto che hai espresso!

    Comunque c’è da dire che, almeno per quanto mi riguarda, oltre all’atmosfera di quei tempi, adorerei indossare gli abiti ottocenteschi (e anni ’20 e anche anni ’50).

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    Bellissima domanda. Peccato non poter rispondere perchè la mia memoria fa acqua da tutte le parti e ormai mi confondo tra quello che ricordo in prima persona e i ricordi che ho ricostruito nella mente grazie alle foto.
    Tra gli avvenimenti che sono certa siano frutto di ricordi, vi è una sfilza di episodi imbarazzanti avvenuti all’asilo, come q…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    @alba grazie! Grazie sopratutto per il commento al titolo! All’inizio ero titubante, temevo fosse sconnesso con il tema o comunque non troppo attinente. Adesso, lo vedo come l’unica opzione sensata e possibile. Non so se mi spiego.
    Per rispondere alle tue domande, innanzitutto, scrivere il racconto mi ha aiutata a mettere nero su bianco un…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    L’autunno è una stagione che, una volta uscita dagli studi, ho imparato ad apprezzare. Prima, significava soltanto l’odiato momento di tornare sui banchi e sui libri. Adesso mi piace, sopratutto – può sembrare assurdo, lo so – perchè il mio giardino mi gratifica con un sacco di frutti e ortaggi che amo.
    Nessuna stagione, tuttavia, potrà mai bat…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    Io ho sempre pensato che far ridere sia molto più difficile che far commuovere, e questo nel cinema così come nella letteratura.
    Tuttavia, se posso scegliere, preferisco suscitare una risata che una lacrima.

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    Buonasera a tutti Geeki!
    Per rispondere alla domanda: ho scritto il racconto appositamente per il contest, ma i temi trattati sono interamente autobiografici. Ho immaginato di scrivere un diario per tutta la durata della mia vita, enfatizzando il concetto di potenziale sprecato e di malinconia ciclica e ripetuta nel tempo.

    • Ciao @mudblonde! Bellissima idea, sia la possibilità di osservare la vita di una persona attraverso un diario che intreccia passato, presente e futuro rispetto al momento in cui il lettore osserva la storia, sia la riflessione di fondo, contenuta già nel titolo (che trovo geniale). Visto che parli di temi autobiografici, ho due curiosità da ch…[Leggi tutto]

      1+
  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    Eccomi eccomi!!! Pensa, ho preso proprio spunto dal concetto espresso in Midnight in Paris per il mio racconto del contest!
    A volte penso che questo film l’abbia scritto io (magari!!!!)
    Se potessi scegliere un’epoca, sarebbe sicuramente la Londra Vittoriana. Ma anche Parigi negli anni venti non mi dispiacerebbe!

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi fa

    @Inverosimilmente Grazie! Apprezzo moltissimo quello che mi hai detto. E, tranquillo, non mi offendo affatto. Capisco il senso delle tue parole alla perfezione; anche perchè io stessa ho riflettuto parecchio sulla forma in cui avrei dovuto scrivere il diario. Come hai osservato giustamente tu, un diario è qualcosa di estremamente personale e s…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    ASPETTA ASPETTA ASPETTA

    IL CICLO DELLA FONDAZIONE DI ASIMOV?

    LO STESSO CHE È SUL MIO COMODINO?

    scusa il Caps Lock ma lo so amando da morire e mi hai appena regalato una gioia!

    Tra questa e la serie su Queste Oscure Materie, sarò in brodo di giuggiole per un lungo periodo!

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Allora forse non è il caso che io ti dica che stanno per fare anche quattro spin-off su altrettanti “prequel” della saga? 😀
    Se non erro, uno dovrebbe essere sull’impero di Valyria, uno sulla Lunga Notte e degli altri ancora non si sa nulla.

    Però, davvero, ti consiglio di riprenderla. Ne vale la pena!

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Sì, si tratta di Sherlock.
    Avevo già letto qualcosa di Sir Arthur Conan Doyle, ma dopo essermi innamorata alla follia della Serie TV Sherlock (di Moffat e Gattis) ho preso tutti i romanzi su Sherlock Holmes e li ho divorati!

    • Forse una delle trasposizioni più geniali dei nostri tempi, soprattutto per l’accortissima scelta di Cumberbatch e Freeman! E poi certo, il modo in cui rielabora i romanzi è geniale, son contento che te abbia riscoperto Conan Doylel con questa serie!

      1+
  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Vista tutta. La serie merita davvero tantissimo, a mio parere. Tuttavia non posso dirti quanto sia fedele al romanzo perchè non l’ho letto. Personalmente, l’unica cosa che mi infastidisce è la faccia di Elisabeth Moss che dopo qualche puntata diventa “monoespressione”. Però davvero una gran bella storia trasposta sul piccolo schermo con cura e in…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Buonasera!
    Con la serie TV benone. Sto in pari e in trepidazione per l’ultima che deve arrivare.
    Con la saga letteraria malissimo perchè ho il primo tomo (che credo comprenda i primi tre libri) che mi fissa dalla mensola dei libri da leggere con sguardo di disapprovazione da almeno due anni.

    • Ciao Mud!
      Io ho visto tutto sino alla quarta stagione, salvo poi demoralizzarmi e sentirmi in colpa perché Giorgione non finirà mai la saga nonostante dicano che sia bellissima. Per questo e per l’assenza di Sky ho rinunciato, però credo che si tratti davvero di una storia e di un universo narrativo vivo e pazzesco!

      1+
      • Allora forse non è il caso che io ti dica che stanno per fare anche quattro spin-off su altrettanti “prequel” della saga? 😀
        Se non erro, uno dovrebbe essere sull’impero di Valyria, uno sulla Lunga Notte e degli altri ancora non si sa nulla.

        Però, davvero, ti consiglio di riprenderla. Ne vale la pena!

        0
    • GOT è la serie delle serie, l’apice massimo raggiunto dall’industria cinematografica. Intensità, dinamicità e articolazione della trama, sceneggiatura, attori, regia e fotografia tutto al top

      2+
  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Grazie 🙂
    Gli anni futuri mi preoccupavano un po’ perchè lasciavo una base di conoscenza per un salto nel mondo delle ipotesi. Sono contenta, quindi, di aver suscitato un’emozione 🙂

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Molto bello.
    Mi piace il modo in cui avete suddiviso il racconto associandone ogni parte ad un argomento della vita di Carmine. Storia triste e tristemente vera, che potrebbe essere cucita addosso ad una marea di uomini come Carmine. In parte ci rivedo il concetto di Nostalgia che ho voluto esprimere anche io: l’insoddisfazione, l’incapacità di…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 3 mesi, 1 settimana fa

    Bellissimo.
    Anzi, di più. Geniale, perfetto, brillante!
    È esattamente il tipo di racconto che avrei voluto leggere. Adoro la narrazione che segue il punto di vista di luoghi e oggetti inanimati. Mi piace il fatto che non si riveli fino all’ultimo il “narratore” della storia. E, soprattutto, adoro il modo semplice, diretto e sintetico con cui h…[Leggi tutto]

  • Mudblonde ha scritto un nuovo articolo, Energia Potenziale in 2. Aperitivo Sprint 3 mesi, 1 settimana fa

    11 gennaio 2010

    Caro diario,

    oggi abbiamo fatto orientamento per la prima volta. Ergo, ormai ho attacchi di panico tutti i giorni e non vado a scuola se prima non vomito pure l’anima.
    Decidere il resto d […]

    • Mi sono commossa.
      Davvero.
      Perchè sono riuscita a vivere gli anni futuri (ancora anche per me inesplorati) come un qualcosa di vero e vivido.
      Brava.

      0
      • Grazie 🙂
        Gli anni futuri mi preoccupavano un po’ perchè lasciavo una base di conoscenza per un salto nel mondo delle ipotesi. Sono contenta, quindi, di aver suscitato un’emozione 🙂

        0
    • Una bellissima idea. Scritta anche bene. Molto. Anzi idea e scrittura meritano un volto alto.
      Ma!
      Faccio una mia considerazione.
      Se dovessi scrivere un diario, come scriverei? Delle volte, per qualche racconto, ho scritto pagine di diario, ma se dovessi davvero scrivere una pagina di diario mia, personale, come la scriverei, che forma? Userei tecniche narrative o mi lascerei andare in flussi di (in)coscienza? Onostamente non lo so.
      In sostanza, come ho già detto e come ripeto, il racconto è scritto molto bene e l’artifizio diario è davvero interessante per raccontare passato presente e futuro, ma sembra un trucco narrativo (non offenderti, è Carver, e non è un male il termine trucco). E’ solo una considerazione che faccio ad alta voce. Un diario è davvero scritto così bene? (il tuo racconto, tra quelli letti fin ora è forse quello che mi piace di più!) peccano che l’idea non sia venuta a me.

      1+
      • @Inverosimilmente Grazie! Apprezzo moltissimo quello che mi hai detto. E, tranquillo, non mi offendo affatto. Capisco il senso delle tue parole alla perfezione; anche perchè io stessa ho riflettuto parecchio sulla forma in cui avrei dovuto scrivere il diario. Come hai osservato giustamente tu, un diario è qualcosa di estremamente personale e spesso dettato dall’istinto o dalla concitazione del momento che si vive, quindi un flusso di (in)coscienza – come lo chiami tu – sarebbe stato l’ideale.
        Ma poi mi sono chiesta: come scrivo il MIO diario? per quanto possa sembrare strano, ogni qualvolta mi trovi a descrivere quello che mi succede in un diario, tendo sempre a farlo in modo ordinato, a volte al pc, e rivederlo dopo aver scritto.
        Quindi, sì, naturalmente in questo racconto, il diario è fin troppo “raffinato” per essere credibile al 100%, ma non si allontana nemmeno tantissimo dalla mia modalità di scrittura di un diario. Ed era soltanto un mezzo per un fine!
        Comunque, grazie ancora per il commento. La tua ultima frase mi inorgoglisce parecchio.

        0
  • Mudblonde ha pubblicato un nuovo commento all’attività 9 mesi fa

    L’attimo in cui ci si sente in comunione con la natura ha sempre un che di magico, etereo, che ti innalza. Mi piace moltissimo la descrizione dei cavalli “consapevoli della loro vitalità”. Credo che con pochissime parole tu sia riuscita a dare esattamente l’idea della fierezza, della libertà e della forza del cavallo.

  • Carica di più