Menu

Attività

  • Lidia Verdone ha inviato un aggiornamento 3 anni, 5 mesi fa

    Buonasera a tutti ragazzi, faccio subito “coming out “: non ho letto nessun libro di Harry Potter ( ma in compenso ho visto tutti i film..) Purtroppo non amo particolarmente il genere fantasy (sarà perché vedo già normalmente unicorni, elfi e draghi ?! ) quanto piuttosto sua sorella, Miss. fantascienza. Vorrei però rimediare alla mia (eretica) mancanza: mi date 3 buoni motivi per appassionarmi a questo genere e/o alla saga? Un “Divversiò” alla migliore risposta 🙂

    1+
    • Un Divvecosa?! o_O
      Comunque grazie della domanda, che mi permette da subito di entrare nel fulcro della serata. Per me i tre motivi per appassionarsi a Harry Potter sono:
      1)E’ incredibilmente ironico e divertente ed è capace di parlare dell’immaginario inglese in modo davvero molto sagace;
      2)Secondo me è difficile mettere insieme in modo migliore il classico tema del “Cammino dell’eroe” con una certa vena “casalinga”, come quella di un racconto fra le mura scolastiche.
      3)Parla di temi davvero importanti: dal bullismo e la solitudine dei giovani a problemi più adulti come razzismo e autoritarismo. In fondo il “mondo dei maghi” non è altro che un’altra versione del nostro, ma “rovesciata”…

      • ah ah da buona ignorante in materia, mi sono andata a leggere un po’ di incantesimi…Il “Divversiò” non è un Incantesimo Rallegrante ?! Grazie per le ottime risposte, rimedierò presto alla mancanza!

    • Magari Harry Potter non è esattamente il fantasy più bello di sempre, anche considerando che resta comunque un libro per ragazzi, ma sicuramente l’impatto che ha avuto sulla cultura popolare non è indifferente. Mi ricordo ancora i servizi al telegiornale quando uscì l’ultimo libro, cose come code notturne di ore… Probabilmente merito anche dei film usciti contemporaneamente al libro, ma basterebbe solamente il suo valore seminale per essere letto. E poi va be’, è una storia appassionante e ricca, pane per i miei denti