Menu

Attività

  • inverosimilmente ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 2 anni, 4 mesi fa

    Qualcuno ha letto i libri ucronistici di Brizzi ? Cosa ne pensate in merito ai ricordi, al controllo del passato (Orwell) e al controllo della storia?

    1+
    • Io no, ma sai che non vedo l’ora.
      Certo è sempre suggestivo il discorso sul modo in cui i governi elaborano diverse narrazioni della storia e dei ricordi (come nel caso del dopoguerra, visto sempre dai nostri nonni come “momento d’oro”) e sul modo in cui impattano sulla società. Quanto del famoso “si stava meglio una volta, la vita era più semplice” è autentico e quanto una costruzione mentale? 😀

    • Io per il momento ne ho letto solo uno, “L’inattesa piega degli eventi”, ma “La nostra storia” è in attesa sul comodino! Mi affascinano moltissimo le riflessioni sulla manipolazione della storia, dei ricordi, del vissuto e della comunicazione, perché credo che siano temi che hanno radici anche nella nostra quotidianità e sono spunti di riflessione su ciò che viviamo. La letteratura distopica su questi temi permette di adottare una lente deformante che rende evidenti certe tematiche che abbiamo modo di osservare ogni giorno quasi senza farci caso, perché assuefatti.
      Un esempio: oggi è possibile creare un album dei ricordi dei bambini sui social, c’è addirittura chi crea profili instagram e facebook di neonati, facendoli parlare delle loro esperienze. Questo in che modo influirà sulla costruzione della loro identità personale e sociale? In che modo i loro ricordi si conformeranno alla narrazione che è stata fatta del loro vissuto da altre persone? Domanda provocatoria: siamo così distanti da “The Truman Show”?

      • Qualcuno ha letto il Cerchio di Eggers? In una realtà non troppo lontana il Cerchio è una piattaforma che assiste l’essere umano e lo controlla e lo influenza (con tag ed in base alle sue caratteristiche intenzioni). Non vi spoilero il finale, ma è molto vicino a Truman show, 1984 e a quanto stiamo gungendo con i dispositivi di controllo domestici e le inserzioni personalizzate sui social.

    • Sul comodino in attesa di esser letto, presto saprò dirvi 🙂