Menu

Attività

  • Fabio Antinucci ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Le serate del martedìLe serate del martedì 1 anno, 9 mesi fa

    Conosciamoci un po’: avete mai, per una prova di coraggio, varcato la soglia di una casa con una nomea non bella o peggio di un… beh, di un cimitero?
    😛

    2+
    • Mi piacerebbe, organizziamo?
      😀
      @lidia ci fa da apripista!

    • Racconto breve e reale (potete verificare): Il papà di un amico di infanzia di mia sorella era guardiano del cimitero del quartiere Barra. Quindi per noi era normale andare alle feste al cimitero a Carnevale o per i compleanni. Negli anni 80 non c’erano ancora i moderni citofoni, ed una sera di novembre, dopo la festa di compleanno dell’amichetto, io e mio padre siamo rimasti a chiamare la mamma del festeggiato, dall’inferriata del cancello del cimitero, per farci apire. Con grande stupore di tutti i passanti che alle 20 di un undici nomvebre vedevano un padre ed un figlio urlare ai lumini di un cimitero “Zelinda, Zelinda aprici il cancello” (perchè la mamma dell’amichetto aveva anche questo nome strano. Una volta dentro eravamo (e ancora oggi) siamo di casa, tra i lumini e l’umidità conoscevamo alcune scorciatoie per raggiungere la casa del custode. Ps per altro c’era un bellissimo terrazzo con una vista favolosa. Il custode diceva sempre “è dei vivi che devi avere paura”.