Menu

cristina z

  • cristina z ha scritto un nuovo articolo, InCammino per le Ali in La settimana dell’aspirante scrittore 1 settimana, 3 giorni fa

    Sulle strade andare, senza fare un passo, solo un pensiero per amico.Pensieri d’emozioni confuse , eccomi sono qui!Sto camminando da molto, mi guardo attorno, in attesa di un bosco ma trovo solo cemento. Cammino […]

    0
  • cristina z ha pubblicato un nuovo commento all'attività 1 settimana, 3 giorni fa

    Grazie mille per i consigli! Ora infatti voglio riprendere lui per finire gli esercizi! Grazie!

    0
  • cristina z ha scritto un nuovo articolo, Definizione personaggi in La settimana dell’aspirante scrittore 1 settimana, 4 giorni fa

    DEFINIZIONE PERSONAGGI

    Eroe: Ragazza che crede di sapere cose ma in realtà ne sa altre. Ha risorse inaspettate anche per lei. Vorrebbe fidarsi ma c è sempre l’antagonista che la frena. Vorrebbe evolvere e lo f […]

    0
  • cristina z ha inviato un aggiornamento 1 settimana, 5 giorni fa

    Lezione 3
    Il mio paese é sempre luu, mai una cosa fuori posto e se mai ce ne fosse mezza, le prodi comari sapranno segnakare tempestivamente, eh già!
    Io però vorrei davvero andare via,accettare il rischio e camminare libera, o forse no, perché dove vaso iosenza un soldo in tasca.
    Cavolo di crisi, si dice cosi giusto?
    E tu cosa ci fai qui…[Leggi tutto]

    0
  • cristina z ha scritto un nuovo articolo, In Cammino per le ali in La settimana dell’aspirante scrittore 1 settimana, 6 giorni fa

    Sulle strade andare senza fare un passo solo un pensiero.

    Pensieri d’emozioni confuse , eccomi sono qui!

    Sto camminando da molto, mi guardo attorno, in attesa di un bosco ma trovo solo cemento. Cammino […]

    0
    • Ciao @cristina-z, ho letto questo tuo primo racconto e ne apprezzo lo spunto e il flusso musicale che ti ha guidato nel… “cammino”. Penso che sia un buon materiale da rielaborare e limare dal punto di vista stilistico.

      Il testo è scritto in maniera molto colloquiale, ricalca il parlato, ma a tratti può risultare di difficile lettura. Il mio consiglio è di fare attenzione all’uso della punteggiatura, che può aiutare a dare le giuste pause (è una camminata, non una corsa!) e di accentuare l’impressione del “flusso di coscienza”, ovvero lo scorrere dei pensieri senza filtri, perché penso che si addica a questo racconto.

      Il finale è un po’ troppo brusco, forse avevi finito i caratteri a disposizione? Prova ad ampliarlo, concentrandoti sulle sensazioni dell’io narrante e su qualche immagine.

      Buona scrittura!

  • cristina z ha inviato un aggiornamento 1 settimana, 6 giorni fa

    “Quanto vorrei che questo tipo smettesse di parlare di se e si accorgesse di me,eccomi sono qui, cappellino giallo! Sarà mica che apprezza di più mio fratello Gunter?”

    La mia sorellina sta ancora aspettando che quel tipi la inviti al ballo di stasera, che illusa, quelo pensa solo alla sua fortuna, che poi sara davvero così?in città ne dic…[Leggi tutto]

    0