Menu

AleAlthea

  • AleAlthea ha scritto un nuovo articolo, Una crepa nel ghiaccio – Fight or Flight in La settimana dell’aspirante scrittore 2 mesi, 1 settimana fa

    Sofia aveva accettato la proposta di gareggiare in coppia solo per non restare troppo tempo lontana dal ghiaccio. Erano passati solo due mesi dal suo incidente e già stava impazzendo ma mai si sarebbe aspettata […]

    0
    • Ciao @alealthea, è stato bello leggere questa storia in tante sfaccettature diverse, e spero che anche per te sia stato divertente maneggiarla e darle una nuova forma, mantenendo la sostanza di fondo.

      Per proseguire il tuo percorso puoi scegliere due strade: esercitarti ancora come hai fatto, partendo da una storia di base e concentrandoti prima su struttura, poi su personaggi e infine su conflitto; oppure, se ti senti pronta, fare una scaletta (trama con snodi narrativi e schede dei personaggi) di una storia più complessa, cominciando a scrivere un po’ al giorno, con costanza, come abbiamo visto insieme.

      Buona fortuna e buona scrittura!

  • AleAlthea ha scritto un nuovo articolo, Una crepa nel ghiaccio – backstage in La settimana dell’aspirante scrittore 2 mesi, 1 settimana fa

    La prima lezione di pattinaggio significò tutto per Sofia che, da quel giorno, si presenterò sempre puntuale a tutte le lezioni successive per ben 12 anni, dopo i quali Alessia, la sua allenatrice, le propose di f […]

    0
  • AleAlthea ha cambiato la foto del profilo 2 mesi, 1 settimana fa

    0
  • AleAlthea ha scritto un nuovo articolo, Una crepa nel ghiaccio in La settimana dell’aspirante scrittore 2 mesi, 1 settimana fa

    Come tutte le mattine Sofia volteggiava da sola in mezzo al bianco della pista di pattinaggio quando, all’atterraggio di un triplo toe loop non sentì il ghiaccio sotto i piedi: aveva perso l’equilibrio at […]

    0
    • Ciao @alealthea, bene gli elementi della struttura narrativa, ma c’è un po’ di squilibrio tra le parti: le prime fasi durano molto di più rispetto alla prova centrale e al ritorno dell’eroina; purtroppo questo fa sembrare la conclusione frettolosa.

      L’esercizio era complesso, ma ora che hai preso dimestichezza, perché non provi a riscriverlo, sempre nello stesso numero di battute, ma “asciugando” la parte iniziale per dare più spazio al finale?

  • AleAlthea ha scritto un nuovo articolo, Questione di prospettiva in La settimana dell’aspirante scrittore 2 mesi, 1 settimana fa

    Ormai era diventato un rito quel ritrovo di canottieri. Venivano insieme ad amici e conoscenti per stare tutti in compagnia, consumare del buon cibo e, soprattutto, buon vino!

    Alphonsine apprezzava quei momenti […]

    0
    • Ciao @alealthea, mi piace che tu abbia incentrato questo racconto per immagini proprio sugli sguardi dei personaggi, sguardi che a volte si incrociano, ma più spesso si intersecano senza incastrarsi.

      Dato che parliamo di prospettive diverse, scriverei qualche altra riga su questi sguardi e su cosa vedono: personalmente sono stata incuriosita dal rapporto, forse solo immaginato in un battito di ciglia, tra Alphonsine e Raoul.
      Perché non ci giochi un altro po’? Potresti far girare lo sguardo di Alphonsine attorno, su altri soggetti, per poi tornare su Raoul, con nuovi esiti.

      Insomma: c’è un buono spunto, lavoraci su!

  • AleAlthea ha scritto un nuovo articolo, La mia realtà è diversa dalla vostra in La settimana dell’aspirante scrittore 2 mesi, 1 settimana fa

    Un intero mondo di pensieri, idee e sogni fermi lì, ad aspettare di essere tirati fuori dal cassetto.Un infinito intreccio di vite che vivo nella mia mente, trascorrendo le giornate immersa in avventure […]

    0
    • Ciao @alealthea, interessante questo primo racconto! Ho apprezzato soprattutto il capovolgimento di prospettiva nel passaggio dall’infanzia, in cui la diversa percezione della realtà è vista come un dono, all’età adulta, in cui viene identificata come malattia.