Menu

Attività

  • Alba Grazioli ha inviato un aggiornamento 3 anni, 3 mesi fa

    Ho un’altra domanda per tutte le persone che si dilettano a disegnare e a scrivere: avete mai provato a creare qualcosa che coniugasse entrambe le tipologie di espressioni artistiche? Cosa avete fatto? Come funziona il processo di creazione, partite dai disegni e poi trovate le parole o viceversa? Avete progetti? Parlatecene un po’ 😀 @nadiayume @francesco @alessandraloreti e chiunque voglia intervenire!

    3+
    • faccio coming out : ho sempre amato disegnare. Amo moltissimo l’arte in generale!
      Ho visto i disegni di @alessandraloreti su Facebook: bellissimi! Naturalmente non ho il suo talento.. ma non nego che mi piacerebbe fare qualcosa, anche di stilizzato… su quello che sto scrivendo ora. Chissà…

    • Io dal canto mio sto scrivendo una serie di racconti che vorrei vedere illustrati, e li sto elaborando proprio per far sì che si adattino alle illustrazioni, quindi con uno stile molto secco e pronto a “servire” le immagini che le accompagneranno.

    • Faccio coming out anche io: quando ero piccola volevo diventare una fumettista e un’autrice di libri illustrati per bambini, scritti e disegnati da me! Ho sempre amato disegnare e ho praticamente dedicato tutta la mia infanzia e la primissima adolescenza a disegnare fumetti, inventare personaggi, confezionare storie. Poi, crescendo, mi sono concentrata di più sulla parola scritta, puRtroppo (notare la R, @olimpiabrancaleone XD). Non nego però che mi piacerebbe riprendere a disegnare e trovare un modo di coniugare illustrazione e scrittura! Chissà… avrei bisogno di dieci vite per fare tutto ciò che vorrei.

    • Io non so disegnare. E parto da qui 😀

      Ogni tanto, quando riesco a ritagliarmi tempo libero (purtroppo il tempo risulta sempre minore, voglio tornare 16 enne) mi diverto a fare cose diverse ma ovviamente parto da un testo scritto.

      – sulla community di geeko ieri ne ho messo uno, andatevelo a vedere. Dopo però che ora dovete stare qui –

      Da non disegnatore quindi tutto quello che creo parte da una sceneggiatura già stesa (Ho il computer intasato di materiale) e solo dopo penso a cosa farci per creare qualcosa di bellino

    • Ovviamente sì. A volte creo racconti che partono dalle mie illustrazioni, a volte accade il contrario. In genere nasce tutto da un pensiero, da un’intuizione che deve prendere forma. Poi, il “come” è dettato molto dal momento, dallo stato d’animo e anche dal tempo che ho a disposizione. La cosa più importante resta comunque continuare a creare e dar voce a quello che sento.