Menu

Ci sono dei momenti, dei giorni in cui ti senti forte, sai che aprendo il tuo cuore e la tua anima all’universo questo ti ricambierà in modi insospettabili e quindi inattesi. Sai che facendo del bene a qualcuno, sarà qualcun’altro a restituirtelo, un giorno. Sai che a ben guardare, c’è molto di più intorno a te di quanto non ti sia permesso di vedere… Sai. Tu sai, ma a volte, spesso, lo dimentichi, dimentichi chi sei realmente e cosa saresti in grado di fare se solo lo permettessi a te stessa. Lo seppellisci dentro di te perché le avversità che la vita ti propone tu le accetti tutte, e dimentichi! Qualcuno in una canzone diceva che ci impediscono di farci un’illusione con la scusa della ragione… troppo vero. L’illusione, se ci credi può diventare la tua realtà mentre la ragione ti fa sentire piccolo e impotente contro tutto il male, volontario e non, che ogni momento ti arriva addosso. Allora,in questi giorni di basso volo, dove ogni soffio di vento diviene uno schiaffo, io aspetto. Aspetto che gli altri finiscano di vivere la loro giornata, con le loro gioie inattese, e vado a dormire, cercando di trattenere le lacrime finché non sono veramente sola nel buio e nella veglia per poter riprendere la mia esistenza, in un mondo che è solo mio, dove poter ricordare chi sono.

Due cose su Thara

Io amo leggere e adoro scrivere, anzi, diciamo che é praticamente diventato un bisogno. Scrivo da quando ho memoria anche se questo non mi rende brava. Ho deciso di mettere i miei appunti "on line" per uscire dal guscio e spero di non disturbare!

Vedi tutti i post
No Posts for this author.
[Voti: 3    Media Voto: 3/5]

Le recensioni di questo racconto

Non ci sono recensioni per questo post