Menu

LUCA CIMATORIBUS  

LA GUERRA DELLE DUE SPADE MALEDETTE

In  qualunque  luogo ci sorprenda  la Morte in battaglia,

che sia la benvenuta (ERNESTO  CHE GUEVARA).

INTRODUZIONE

 

Questa che vi vado a raccontare ,  e’ una Storia che va oltre la Storia , che narra di Guerre e Spade  e si tramanda a memoria

CAPITOLO 0

Narra un’antica Leggenda,  che si perde nella Notte dei Tempi  che Asdir, il Fabbro prediletto dagli Dei , su incarico di Beldor, Signore dell’Atmosfera e della Luce ,forgio’ due spade  : Lucifer ,   conosciuta anche come  ” La Lama della Morte e Alastor,conosciuta come  “La Spada Oscura”. Dicono che siano due spade dal potere immenso,, intrise  di una terribile e temibile Forza Mistica e Oscura. Si dice inoltre, che siano le spade di un Antico Guerriero,Dominatore di Popoli. Infinite dicerie orbitano sul conto di quelle  due spade , esse sono considerate due spade Malefiche ,capaci di obnubilare le menti e i cuori dei loro possessori.In principio esse erano due semplicissime spade, ,forgiate da un fabbro(seppur un fabbro degli Dei !). destinate ai guerrieri, quindi prive totalmente di  forza e volontà’ proprie..Tuttavia dopo che furono brandite in numerose guerre, con il passare dei secoli ,presero ad emanare un’Aura malefica, accrescendo la loro Forza e corrompendo e corrodendo numerose “ANIME DANNATE”. Per salvaguardare il Destino dell’Umanità’,Asdir il Fabbro degli Dei, insieme a Beldor Signore dell’Atmosfera e della Luce intraprese  un lunghissimo viaggio fino in Islanda, sino alla Grotta Lofthellir, una delle Grotte laviche più’ famose al mondo al cui interno si trovavano diversi blocchi di ghiaccio. Qui Beldor Signore dell’Atmosfera e della Luce , rinchiuse Lucifer e Alastor in un immenso blocco di ghiaccio e prima di abbandonare quel luogo, mise alla base del blocco ghiacciato,  ove erano conservate le due spade un iscrizione che così’ recitava : “ Quando Lucifer e Alastor risvegliato avrete, schiavi del loro potere sarete e fuggir da esse non potrete”. Beldor osservo’ la sua opera con compiacimento,, uscì’ dalla grotta e con l’aiuto di un potentissimo incantesimo blocco’ l’entrata, augurandosi che nei secoli a venire, nessuno riuscisse ad arrivare in quel luogo sperduto e dimenticato dagli Dei  e impadronirsi delle due spade e utilizzarle per scopi malvagi.

Qualche informazione su luca cimatoribus

Vedi tutti i post
No Posts for this author.
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
0