Menu

Tendenzialmente ci sono due opzioni per scrivere-bene, davvero bene-una storia lunga.

La prima, quella che vorrei mettere SEMPRE in atto. 
Quella che zio Stephen propaganda in On Writing, che VORREI fosse SEMPRE la mia Bibbia.
E’ questa:
pensa una storia. Pensala nei dettagli. Tutta, dalla prima all’ultima scena. Passa giorni senza toccare tastiera. Rifletti su:
-scaletta degli eventi
-valori da trasmettere (il “messaggio”)
-personaggi (a tutto tondo, niente macchiette please)

e, solo quando hai tutto in mente, scrivi.

Sarebbe fichissimo farcela, essere in grado di contenere “la scimmia”, e buttare su carta solo quando sei pronto, come un vero pro.

Ormai però ho ben chiaro che riesco a portare avanti solo la seconda opzione.
Quella sfigata (?):
tu butta giù una prima stesura, schematica, brutta quanto la fame, con certi buchi di trama assurdi, senza un messaggio preciso, con i personaggi che sembrano macchiette tirate fuori dagli sceneggiatori di Boris.

Poi riprendila, almeno una settimana dopo.
Rileggila (ovvio!).
Vai di seconda stesura.

Collega le cose che non sembrano unite (né a livello di continuità d’azione né a livello di concetto e “messaggio”). 
Studia i personaggi. Evolvili. Dai più spazio alle relazioni. Sviluppa il fulcro umano (cuore di tutto). Descrivi meglio le scene. Riempi i buchi.

Prima di cominciare a scrivere il sequel di Cacciatori di morte pensavo a questa tecnica come un’onta, una roba “di ripiego”, per scrittori incapaci di lavorare bene e con le idee chiare.

Era una cazzata.

Non solo non mi sono mai divertito così tanto come negli ultimi cinque mesi di scrittura buttando giù questa roba, ma per la prima volta sono davvero, davvero, davvero soddisfatto dell’esito.

Ogni volta che mi metto a scrivere questa cosa emergono almeno altre quattro nuove idee per nuovi racconti, sviluppi futuri della “”serie”” e molto altro.

Il succo della questione?
Evviva l’improvvisazione.

Qualche informazione su Fabio Antinucci

SMM e copywriter @Geeko Editor di giorno, scrittore e supereroe di notte. Scrivo roba horror, fantasy e di fantascienza, leggo e guardo un po' di tutto.

Vedi tutti i post
No Posts for this author.
[Voti: 0   Media: 0/5]
0