Menu

Giulia infatti, era certa che non avrebbe incontrato un altro Cal, che non avrebbe potuto amare di nuovo con la stessa intensità. Avrebbe incontrato altri uomini, certo, ma nessuno l’avrebbe completata allo stesso modo.

Ormai non provava nemmeno a scacciare il suo pensiero o a cercarlo. Aveva perfino cancellato il suo numero dalla rubrica del cellulare, anche se lo conosceva a memoria. Sentiva che Cal le sarebbe appartenuto per sempre ed era sicura che Cal l’avrebbe amata e protetta allo stesso modo, da lontano.

Certo, sarebbe stato più semplice mettere da parte la paura e prendere la decisione di rischiare ma Cal non ha mai amato i rischi, dove ne trovava uno provava a raggirarlo con convinzione, e Giulia avrebbe potuto non perdonarlo o avercela con lui per questo, per averla lasciata andare piuttosto che rischiare, ma non è questo che fa l’amore. L’amore non è rancore e non è rabbia, bensì accettare le insicurezze e le debolezze dell’altro e trovare il coraggio di lasciare andare e mettere fine ad una relazione quando le paure e le ansie la rendono diversa e cambiano la persona di cui ci si era innamorati.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Qualche informazione su Vale

Sono una lettrice compulsiva e book blogger che ha finalmente deciso di cimentarsi con la scrittura. Amo i libri, i tramonti, il mare, le sere d'estate e sono appassionata di cucina e fotografia.
Per leggere le mie recensioni iscrivetevi a ilibridivaleweb.wordpress.com

Vedi tutti i post
No Posts for this author.
0