Menu

Ancora una volta buongiorno, caro lettore, e bentornato sul nostro blog!

2 ottobre 2017: è già passata una straordinaria settimana dal lancio del beta testing del nostro sito. Una settimana sola, e la nostra avventura ha già acquisito un altro spirito.

Un altro spirito, sì: se sino a qualche giorno fa Geeko Editor non era altro che un progetto solo su carta, adesso quella che abbiamo davanti è la “bozza” di una community in movimento, e l’effetto è davvero strano.

Un’impressione che non deriva dell’emozione nel vedere una tua creatura popolata di racconti, post dei blog Geeko, o anche di semplici messaggi all’interno della sua area comune (il caffè letterario) dei nostri tester.

Questa sarebbe già di per sé una soddisfazione straordinaria, ma l’emozione che ci ha accompagnato durante questo percorso è stato quella della meraviglia per la scoperta.

Scoperta di cosa?

Scoperta del fatto che, per come sono andate le cose sino a questo momento, sembra abbiamo centrato l’obiettivo: Geeko Editor era esattamente come ce lo aspettavamo.

Si tratta ancora di una versione in via di perfezionamento, certo, e le persone che lo hanno provato erano lì soltanto con lo scopo di testarne le funzioni, ma c’è una cosa che ha funzionato davvero: lo scambio di idee, nelle forme e nei tempi che abbiamo suggerito.

Le modalità di produzione letteraria nel web sono variegate e ognuna ha uno scopo diverso, ma Geeko Editor ha tentato di inglobarle tutte all’interno di un’unica piattaforma: c’è il semplice “wall” sul quale lasciare brevi pensieri, lo spazio per i racconti attraverso i quali esprimersi, quello del blog, in cui lasciare le riflessioni più lunghe e complesse.

Ogni spazio di dialogo e inserimento di contenuti serve per creare un gigantesco dialogo nel quale ogni possibilità data al’utente ha il suo ruolo.

Facciamo un esempio delle dinamiche che ciò può innescare:

1)utente A scrive racconto;

2)utente B lo legge e lo recensisce;

3)Utente A trae spunto dalla recensione per approfondire alcuni elementi del suo lavoro;

4)Si innesca una discussione… e così via, fino alla creazione di nuove opere.

Il punto affascinante è che potenzialmente questa dinamica può essere fonte costante di nuovi progetti e di nuovi romanzi scritti.

Insomma, non sarebbe meraviglioso se uno dei nostri autori avesse l’idea per un nuovo romanzo proprio in seguito uno di questi confronti? O che magari ricevesse da esso lo spunto per superare il blocco dello scrittore?

Ecco allora come un luogo d’incontro fra appassionati può diventare una vera e propria palestra per creativi, nella quale ognuno apporta un tassello e aiuta la nascita di nuove opere.

Fino a una settimana fa questo sembrava solo un buon proposito, un bel progetto per il futuro, una speranza.

Oggi invece, alla luce di una splendida settimana di confronto con i tester e di sviluppo di idee, somiglia a una reale possibilità.

E come dicevamo l’emozione è tanta, ragazzi.

Nei prossimi giorni il lavoro sarà molto pesante, a causa degli ultimi aggiustamenti da fare sulla base dei feedback, nonché dei preparativi del grande giorno.

In bocca al lupo a noi del team e a tutti i GeekoTester, che ringraziamo ancora per l’impegno, il tempo speso sul sito per collaborare al nostro progetto e per la passione che avete dimostrato.

Siete stati tutti fantastici e siamo certi che il vostro apporto non potrà che migliorare il nostro piano, andando avanti con il tempo.

Quanto a noi, vi salutiamo, dato che dobbiamo andare a iniziare questa lunga settimana: ogni minuto ci avvicina sempre più al nostro d-day.

Siete tutti invitati: lettori, blogger, semplici amanti della narrativa e, soprattutto, scrittori.

Vi aspettiamo,

Alba,

Lidia,

Fabio.

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Due cose su Redazione Geeko Editor

Account aziendale di Geeko Editor.
Su di esso troverai notizie sui nostri lavori, il nostro blog aziendale e molto altro!
Contattaci per qualsiasi informazione!

Vedi tutti i post
No Posts for this author.