Menu

A come Attesa B come bisogno C come creatività.                                                                                Ci siamo fermati. Noi, che siamo sempre stati educati a correre, a fare, a proiettarci verso il futuro ora siamo qui, fermi nell’oggi. Un tempo di Attesa a cui non diamo spesso troppo importanza ma che adesso si impone davanti e dentro di noi. Che fare allora? La mente è poco abituata a questo e tenderà a scappare, a sentire la mancanza della “normalità”, delle persone, di quel lavoro che di solito odiamo. Sentiamo il Bisogno ora più che mai della presenza degli altri, di regole da voler ascoltare per sentirci più protetti e sicuri, di andare su quelle colline che vediamo dalla nostra finestra. Noi, persone comuni diventate protagoniste delle nostre giornate. Immersi in quel silenzio cittadino, mai sentito prima, che ora ci ascolta. E allora dico… lasciamoci far ascoltare senza aver paura di scoprire o riscoprire chi siamo davvero. Questa occasione, seppur dolorosa, può essere una grande occasione di crescita personale. Un’occasione in cui possiamo sperimentare le nostre passioni, la nostra Creatività, senza quella competizione o quel giudizio che ci impone la società. Mettetevi le cuffie e ballate se volete, dipingete quell’emozione che avete sempre rifiutato, scrivete, empatizzate con gli altri, ma anche con voi. Adesso avete tempo, createvi il vostro spazio. Adesso potete scegliere come trascorrere le vostre giornate. Non vi fate limitare dai confini della vostra casa. Certo, anche questo influenza a lungo andare il nostro stato d’animo…però pensate…Quante volte vi siete trovati costretti a stare, a fare, a dire? Quante volte vi siete “stimolati” ripetendovi: “Non voglio ma lo devo fare!” Quante volte vi siete sentiti soli e rinchiusi anche fuori e in mezzo alla gente? Allora vedete…noi siamo stati abituati a questo senso di costrizione, ma non siamo stati abituati a prendere in considerazione quella possibilità di scelta… Proviamo allora, anche in questa situazione difficile, a scegliere di stare bene, per noi e per gli altri.

Qualche informazione su Camilla

Vedi tutti i post
No Posts for this author.
[Voti: 5   Media: 3.8/5]
0