Menu

 

Ci diamo appuntamento presso il reparto confetture, pur essendo entrambi diabetici. La vedo da lontano, i nuovi occhiali bifocali mi permettono di non cambiare montatura per leggere le etichette. Ada è bellissima. Non so cosa darei per portarla a casa e presentarla ai ragazzi. La clandestinità di quest’amore dovrà pur finire. Vorrei godermi questi ultimi anni di vita in compagnia. Mi avvicino, non mi vede ancora. Mi riconosce solo quando la saluto. Mi chiede come sto. Ho aumentato la dose di ferro, sto meglio, non devo fare trasfusioni. Ti amo Ada, hai parlato con tua figlia, le hai detto del cinema? Tranquilla, sarà per la prossima volta, ora godiamoci questa mezzora di passione, il tempo della spesa. Le cingo la vita e ci incamminiamo verso le verdure. Mi stringe la mano e ci spostiamo verso il basilico, il profumo la fa impazzire. Chiude gli occhi e mi accarezza il volto. Sì, mi sono raso ma ho fatto una strage, sono pieno di tagli. Mi da un bacio sulle labbra ed io cerco di ricordare cosa devo prendere… si cosa? Dove ho messo la lista? Mi agito, la ritrovo nel portafoglio, ma perdo di vista Ada. Vedo la sua sagoma inoltrarsi nel reparto surgelati. La raggiungo, mi guarda sconsolata. È chiaro, non ricorda chi sono. La prendo sottobraccio e l’accompagno verso le casse, sua figlia l’aspetta come sempre. Mi ringrazia, spudorato vorrei chiederle la mano di sua madre, ma viro sulla possibilità di portare Ada al cinema. “Ok, ma domattina abbiamo le analisi, non fate tardi”.

[Voti: 2    Media Voto: 4/5]

Qualche informazione su inverosimilmente

Mi chiamo Salvatore Improta, (on line con il nickname Inverosimilmente). Sono nato a Napoli nel 1979, vivo a Bologna dal 2001 e lavoro a Rimini dal 2015 come responsabile di Sistemi di Gestione. Sono un accanito lettore, figlio di un litografo - casa dei miei genitori è invasa da carta stampata. Tra i miei autori preferiti... Saviano, Auster, Fante, Ammaniti, Brizzi...mi fermo solo per questioni di spazio.
Mi sono avvicinato giovanissimo alla scrittura, in primo luogo di racconti brevi.
BRUCIA è il mio secondo romanzo (il primo ad essere pubblicato) è disponibile dal 15 novembre tra gli e-book della grande famiglia Geeko!

Vedi tutti i post
0